Archivio Anno: 2024

Home > Anno: 2024
14
Feb 24

MA.REA atterra ad Asti: Approvato il Piano di Azione Locale per il superamento della baraccopoli di Via Guerra, 36.

La giornata del 13 febbraio 2024 ha segnato un momento storico per la città di Asti, con la deliberazione della Giunta Comunale n.71 che determina l'approvazione del Piano di Azione Locale "Oltre il Campo - Asti: il Superamento della Baraccopoli di Via Guerra, 36". Questo piano, proposto da Associazione 21…
31
Gen 24

Il superamento dei campi rom in Italia: un percorso di civiltà e partecipazione collettiva

Il 29 gennaio scorso, la Sala Matteotti della Camera dei Deputati ha ospitato un significativo convegno, promosso da Associazione 21 luglio, dedicato al superamento dei campi rom in Italia, con particolare attenzione al caso studio di Collegno. All’evento hanno partecipato rappresentanti Istituzionali come i deputati Riccardo Magi e Paolo Ciani,…
29
Gen 24

Associazione 21 luglio incontra gli amministratori di Nichelino, Leini, Carmagnola, Pinerolo, Ivrea, Savona

Associazione 21 luglio è stata designata dal Consiglio d’Europa per monitorare la condizione delle comunità rom e sinte in Italia e le politiche implementate dalle Amministrazioni locali per superare le condizioni abitative segreganti delle stesse comunità. In tale ottica nelle giornate del 26-28 gennaio scorso una delegazione di Associazione 21…
26
Gen 24

Associazione 21 luglio presenta il Convegno “Il superamento dei campi rom in Italia: il caso studio di Collegno”

Il prossimo lunedì 29 gennaio, la Sala Matteotti della Camera dei Deputati ospiterà un Convegno di grande rilevanza organizzato da Associazione 21 luglio, dal titolo "Il superamento dei campi rom in Italia: il caso studio di Collegno". L'incontro si propone di offrire un'approfondita analisi dell'esperienza positiva relativa al superamento dell'insediamento…
24
Gen 24

Associazione 21 luglio invia una lettera alla redazione de “Il Messaggero” sull’articolo pubblicato il 21 gennaio 2024

Associazione 21 luglio, che da anni supporta individui e gruppi in condizione di segregazione estrema, si è rivolta alla redazione de "Il Messaggero" in una lettera in cui esorta a una riflessione sulla responsabilità etica del giornale, a seguito della scelta di inserire foto di varie baraccopoli romane in un…